Loading...

Il nostro ricordo

La Cna piange la scomparsa di Dino Malfi

La Cna piange la scomparsa di Dino Malfi, a lungo in Cna Associazione Bologna, impegnato in particolare nel settore della produzione e dell’odontotecnica.

Dino Malfi è venuto a mancare all'improvviso lunedì 23 ottobre. Dino Malfi, nato a Messina nel 1950, era approdato a Bologna a 18 anni per motivi di studio e dopo alcuni lavori in vari settori, era entrato a far parte della Cna Bologna specializzandosi nel campo delle normative, assumendo tra l'altro incarichi a livello provinciale, regionale e nazionale in SNO-CNA, l'Associazione degli odontotecnici.

In tale veste, ha fatto parte di numerosi gruppi di lavoro e commissioni sia nazionali che internazionali tra le quali UNI e da ultimo NORMAPME, l'ente per la normazione di UEAPME, la Confederazione Europea delle PMI acquisendo una riconosciuta autorevolezza in materia di normative, specie comunitarie, all'interno del mondo del dentale.

Lasciati gli incarichi in Sna-Cna, negli ultimi anni del suo impegno nella Confederazione Nazionale dell'Artigianato ha fatto parte di CNA Interpreta, l'ente confederale per lo studio e l'interpretazione delle normative. Nel 2013 è diventato Referente ANTLO per le normative, occupandosi in particolare del nuovo Regolamento UE sui dispositivi medici di di cui ha seguito tutto il tormentato iter di approvazione conclusosi nella scorsa primavera.

www.odontoiatria33.it/-cordoglio.asp